lunedì 9 novembre 2015

Commento CCC a YouCat Domanda n. 199 - Parte II.



YOUCAT Domanda n. 199 - Parte II.  Il battesimo è veramente l’unica via verso la salvezza?


(Risposta Youcat ripetizione) Per tutti coloro che ascoltando il Vangelo hanno creduto che Cristo è «la via, la verità e la vita» (Gv 14, 6), il battesimo è l’unica via verso Dio e la salvezza; al tempo stesso però è vero che Cristo è morto per tutti gli uomini; per questo raggiungono la salvezza anche tutti coloro che non hanno avuto alcuna possibilità di conoscere Cristo e la fede, ma che sono alla ricerca di Dio con cuore sincero e che vivono secondo la loro coscienza (è il cosiddetto battesimo di desiderio).     

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1259) Per i catecumeni che muoiono prima del Battesimo, il loro desiderio esplicito di riceverlo unito al pentimento dei propri peccati e alla carità, assicura loro la salvezza che non hanno potuto ricevere mediante il sacramento. 

Per meditare

(Commento Youcat) Dio ha legato la salvezza ai Sacramenti; per questo la Chiesa deve proporli agli uomini senza mai stancarsi. Abbandonare l’attività missionaria significa tradire l’incarico affidato da Dio. Egli però non è legato ai sacramenti; laddove la Chiesa – sia per sua responsabilità o per altre ragioni – non arriva o non ha successo, Dio stesso crea per gli uomini una via alternativa verso la salvezza.      

(Commento CCC)  (CCC 1260) “Cristo è morto per tutti e la vocazione ultima dell'uomo è effettivamente una sola, quella divina, perciò dobbiamo ritenere che lo Spirito Santo dia a tutti la possibilità di venire a contatto, nel modo che Dio conosce, col mistero pasquale” [Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 22; Id., Lumen gentium, 16; Id., Ad gentes, 7]. Ogni uomo che, pur ignorando il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa, cerca la verità e compie la volontà di Dio come la conosce, può essere salvato. E' lecito supporre che tali persone avrebbero desiderato esplicitamente il Battesimo, se ne avessero conosciuta la necessità. (Continua)

(Continua la domanda: Il battesimo è veramente l’unica via verso la salvezza?)