mercoledì 11 novembre 2015

Commento CCC a YouCat Domanda n. 200 - Parte I.



YOUCAT Domanda n. 200 - Parte I. Cosa  avviene durante il battesimo? 


(Risposta Youcat) Con il battesimo diventiamo membri del corpo di Cristo, sorelle e fratelli del nostro Salvatore e figli di Dio. Veniamo liberati dal peccato, strappati alla morte e siamo da quel momento destinati alla gioia dei redenti.       

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1262) I diversi effetti operati dal Battesimo sono significati dagli elementi sensibili del rito sacramentale. L'immersione nell'acqua richiama i simbolismi della morte e della purificazione, ma anche della rigenerazione e del rinnovamento. I due effetti principali sono dunque la purificazione dai peccati e la nuova nascita nello Spirito Santo [At 2,38; Gv 3,5].

Per meditare

(Commento Youcat) Essere battezzato significa che la mia personale storia di vita viene immersa nella corrente dell’amore di Dio. «La nostra vita – dice papa Benedetto XVI – appartiene a Cristo e non a noi stessi… accompagnati da lui o meglio accolti nel suo amore siamo liberi dal timore. Egli ci abbraccia e ci sorregge portandoci dove anche noi andiamo – egli, che è la vita in persona» (07.04.2007).    

(Commento CCC) (CCC 1263) Per mezzo del Battesimo sono rimessi tutti i peccati, il peccato originale e tutti i peccati personali, come pure tutte le pene del peccato [Concilio di Firenze: DS 1316]. In coloro che sono stati rigenerati, infatti, non rimane nulla che impedisca loro di entrare nel Regno di Dio, né il peccato di Adamo, né il peccato personale, né le conseguenze del peccato, di cui la più grave è la separazione da Dio. (Continua)  

(Continua la domanda: Cosa  avviene durante il battesimo?)