giovedì 16 febbraio 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 368 – Parte I.



YOUCAT Domanda n. 368 – Parte I. Quale ruolo occupa la famiglia nel piano creatore di Dio?


(Risposta Youcat) Un uomo ed una donna sposati fra loro formano una famiglia insieme ai loro figli; Dio desidera infatti che dall'amore dei genitori, finché è possibile, nascano dei figli; essi, che sono affidati alla protezione e alle cure dei loro genitori, hanno la loro stessa dignità.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2201) La comunità coniugale è fondata sul consenso degli sposi. Il matrimonio e la famiglia sono ordinati al bene degli sposi e alla procreazione ed educazione dei figli. L'amore degli sposi e la generazione dei figli stabiliscono tra i membri di una medesima famiglia relazioni personali e responsabilità primarie. (CCC 2202) Un uomo e una donna uniti in matrimonio formano insieme con i loro figli una famiglia. Questa istituzione precede qualsiasi riconoscimento da parte della pubblica autorità; si impone da sé. La si considererà come il normale riferimento, in funzione del quale devono essere valutate le diverse forme di parentela. (CCC 2249) La comunità coniugale è stabilita sull'alleanza e sul consenso degli sposi. Il matrimonio e la famiglia sono ordinati al bene dei coniugi, alla procreazione e all'educazione dei figli.   

Per meditare

(Commento Youcat) Dio stesso è comunione fin nella sua natura intima; nel mondo umano, la famiglia è il primo modello di comunità; è una singolare scuola di amore relazionale; i bambini non hanno luogo migliore per crescere di una famiglia integra in cui si vivano affetto sincero, rispetto reciproco e responsabilità vicendevole. Infine, nella famiglia cresce anche La fede; essa, lo dice la Chiesa, è una piccola Chiesa, una «Chiesa domestica», la cui forza di irraggiamento deve attrarre altre persone nella comunione di fede, di amore e di speranza. 

(Commento CCC) (CCC 2203) Creando l'uomo e la donna, Dio ha istituito la famiglia umana e l'ha dotata della sua costituzione fondamentale. I suoi membri sono persone uguali in dignità. Per il bene comune dei suoi membri e della società, la famiglia comporta una diversità di responsabilità, di diritti e di doveri.    

(Continua la domanda: Quale ruolo occupa la famiglia nel piano creatore di Dio?)