giovedì 2 marzo 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 372 – Parte I



YOUCAT Domanda n. 372 – Parte I. Come devono i genitori rispettare i propri figli?


(Risposta Youcat) Dio ha affidato i figli ai genitori perché siano per loro stabili e giuste figure di riferimento, perché li amino, li rispettino e facciano tutto il possibile perché i figli si sviluppino mentalmente e fisicamente.  

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2221) La fecondità dell'amore coniugale non si riduce alla sola procreazione dei figli, ma deve estendersi alla loro educazione morale e alla loro formazione spirituale. La funzione educativa dei genitori “è tanto importante che, se manca, può a stento essere supplita” [Conc. Ecum. Vat. II, Gravissimum educationis, 3]. Il diritto e il dovere dell'educazione sono, per i genitori, primari e inalienabili [Giovanni Paolo II, Esort. ap. Familiaris consortio, 36].

Per meditare

(Commento Youcat) I figli non sono un possesso dei genitori, ma un dono di Dio; prima di essere figli dei loro genitori i bambini sono figli di Dio; il compito precipuo dei genitori è quello di donare ai loro figli il lieto annuncio e di trasmettere loro la fede cristiana.

 (Commento CCC) (CCC 2222) I genitori devono considerare i loro figli come figli di Dio e rispettarli come persone umane. Educano i loro figli ad osservare la Legge di Dio mostrandosi essi stessi obbedienti alla volontà del Padre dei cieli. (CCC 2224) Il focolare domestico costituisce l'ambito naturale per l'iniziazione dell'essere umano alla solidarietà e alle responsabilità comunitarie. I genitori insegneranno ai figli a guardarsi dai compromessi e dagli sbandamenti che minacciano le società umane.     

(Continua la domanda: Come devono i genitori rispettare i propri figli?)

Nessun commento: