lunedì 6 marzo 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 372 – Parte III



YOUCAT Domanda n. 372 – Parte III. Come devono i genitori rispettare i propri figli?


(Risposta Youcat – ripetizione) Dio ha affidato i figli ai genitori perché siano per loro stabili e giuste figure di riferimento, perché li amino, li rispettino e facciano tutto il possibile perché i figli si sviluppino mentalmente e fisicamente.  

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2225) Dalla grazia del sacramento del Matrimonio i genitori hanno ricevuto la responsabilità e il privilegio di evangelizzare i loro figli. Li inizieranno, fin dai primi anni di vita, ai misteri della fede dei quali essi, per i figli, sono “i primi annunziatori” [Conc. Ecum. Vat. II, Lumen gentium, 11]. Li faranno partecipare alla vita della Chiesa fin dalla più tenera età. I modi di vivere in famiglia possono sviluppare le disposizioni affettive che, per l'intera esistenza, costituiscono autentiche condizioni preliminari e sostegni di una fede viva. 

 Per meditare

(Commento Youcat) I figli non sono un possesso dei genitori, ma un dono di Dio; prima di essere figli dei loro genitori i bambini sono figli di Dio; il compito precipuo dei genitori è quello di donare ai loro figli il lieto annuncio e di trasmettere loro la fede cristiana.

 (Commento CCC) (CCC 2226) L'educazione alla fede da parte dei genitori deve incominciare fin dalla più tenera età dei figli. Essa si realizza già allorché i membri della famiglia si aiutano a crescere nella fede attraverso la testimonianza di una vita cristiana vissuta in conformità al Vangelo. La catechesi familiare precede, accompagna e arricchisce le altre forme d'insegnamento della fede. I genitori hanno la missione di insegnare ai figli a pregare e a scoprire la loro vocazione di figli di Dio [Conc. Ecum. Vat. II, Lumen gentium, 11]. La parrocchia è la comunità eucaristica e il cuore della vita liturgica delle famiglie cristiane; è un luogo privilegiato della catechesi dei figli e dei genitori.   

(Continua la domanda: Come devono i genitori rispettare i propri figli?)

Nessun commento: