giovedì 8 giugno 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 408



YOUCAT Domanda n.  408 - Come deve vivere un giovane cristiano che già abbia una relazione prematrimoniale o che già ha avuto relazioni prematrimoniali?


(Risposta Youcat) Dio ci ama in ogni momento, in ogni condizione poco chiara, anche in ogni condizione peccaminosa; egli ci aiuta a cercare tutta la verità dell'amore e a trovare strade per viverlo in modo sempre più chiaro e deciso.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1446) Cristo ha istituito il sacramento della Penitenza per tutti i membri peccatori della sua Chiesa, in primo luogo per coloro che, dopo il Battesimo, sono caduti in peccato grave e hanno così perduto la grazia battesimale e inflitto una ferita alla comunione ecclesiale. A costoro il sacramento della Penitenza offre una nuova possibilità di convertirsi e di recuperare la grazia della giustificazione. I Padri della Chiesa presentano questo sacramento come “la seconda tavola [di salvezza] dopo il naufragio della grazia perduta” [Concilio di Trento: DS 1542; cf  Tertulliano, De paenitentia, 4, 2: PL 1,1343].   

Per meditare

(Commento Youcat) Nel colloquio con un Sacerdote o con un cristiano esperto, i giovani possono mettersi alla ricerca di una via per poter vivere sempre più chiaramente il loro amore; impareranno che ogni vita è un cammino, e che con l'aiuto di Dio si può ricominciare sempre da capo.

(Commento CCC) (CCC 2018 La giustificazione, non diversamente dalla conversione, presenta due aspetti. Sotto la mozione della grazia, l'uomo si volge verso Dio e si allontana dal peccato, accogliendo così il perdono e la giustizia dall'alto. (CCC 2019) La giustificazione comporta la remissione dei peccati, la santificazione e il rinnovamento dell'uomo interiore. (CCC 2020) La giustificazione ci è stata meritata dalla passione di Cristo. Ci è accordata attraverso il Battesimo. Ci conforma alla giustizia di Dio, il quale ci rende giusti. Ha come fine la gloria di Dio e di Cristo e il dono della vita eterna. E' l'opera più eccellente della misericordia di Dio.

(Prossima domanda: L'autoerotismo è una violazione dell'amore?)

Nessun commento: