domenica 11 ottobre 2015

Commento CCC a YouCat Domanda n. 190 - Parte I.



YOUCAT Domanda n. 190 - Parte I. Che cos’è un luogo di culto cristiano?


(Risposta Youcat) Un luogo di culto cristiano è un segno della comunità ecclesiale di uomini riuniti in un luogo concreto della dimora celeste che Dio ci ha preparato. In un luogo di culto si va per pregare da soli o in comunità e per celebrare i Sacramenti, soprattutto l’Eucaristia.      

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1182) L'altare della Nuova Alleanza è la croce del Signore [Eb 13,10] dalla quale scaturiscono i sacramenti del mistero pasquale. Sull'altare, che è il centro della chiesa, viene reso presente il sacrificio della croce sotto i segni sacramentali. Esso è anche la Mensa del Signore, alla quale è invitato il popolo di Dio [Principi e norme per l'uso del Messale Romano, 259]. In alcune liturgie orientali, l'altare è anche il simbolo della tomba (Cristo è veramente morto e veramente risorto).

Per meditare

(Commento Youcat) «Qui c’è odore di cielo», «qui si sta in silenzio e in raccoglimento»; alcune chiese ci abbracciano letteralmente con un intenso clima di preghiera. La bellezza delle chiese ci rimanda alla bellezza, alla grandezza e all’amore di Dio. Questi edifici non sono solo ambasciatori di pietra della fede, ma dimore di Dio, nelle quali egli è effettivamente e veramente presente nel Sacramento dell’altare.  

(Commento CCC) (CCC 1183) Il tabernacolo, nelle chiese, deve essere situato “in luogo distintissimo, col massimo onore” [Paolo VI, Lett. enc. Mysterium fidei]. “La nobiltà, la disposizione e la sicurezza del tabernacolo eucaristico” [Conc. Ecum. Vat. II, Sacrosanctum concilium, 128] devono favorire l'adorazione del Signore realmente presente nel santissimo Sacramento dell'altare. Il sacro crisma (myron), la cui unzione è il segno sacramentale del sigillo del dono dello Spirito Santo, è tradizionalmente conservato e venerato in un luogo sicuro della chiesa. Vi si può collocare anche l'olio dei catecumeni e quello degli infermi. (Continua)  

(Continua la domanda: Che cos’è un luogo di culto cristiano?)

Nessun commento: