domenica 10 luglio 2016

Commento CCC a YouCat Domanda n. 309 - Parte III.



YOUCAT Domanda n.  309 - Parte III. Che cos'è l'amore?


(Risposta Youcat – ripetizione) L'amore è la forza con cui noi, che per primi siamo stati amati da Dio, possiamo offrirci a lui per unirci a lui, per accogliere l'altro senza riserve e di cuore, seguendo la volontà di Dio, nello stesso modo in cui accogliamo noi stessi.         

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1828) La pratica della vita morale animata dalla carità dà al cristiano la libertà spirituale dei figli di Dio. Egli non sta davanti a Dio come uno schiavo, nel timore servile, né come il mercenario in cerca del salario, ma come un figlio che corrisponde all'amore di colui che “ci ha amati per primo” (1Gv 4,19): “O ci allontaniamo dal male per timore del castigo e siamo nella disposizione dello schiavo. O ci lasciamo prendere dall'attrattiva della ricompensa e siamo simili ai mercenari. Oppure è per il bene in se stesso e per l'amore di colui che comanda che noi obbediamo […] e allora siamo nella disposizione dei figli” [San Basilio Magno, Regulae fusius tractatae, prol. 3: PG 31, 896].      

Per meditare

(Commento Youcat) Gesù pone l'amore al di sopra di tutti gli altri comandamenti, ma non senza associarlo ad una potenza. Agostino afferma con ragione; «Ama e fa' ciò che vuoi», cosa che non è così faci Le come potrebbe sembrare. L'amore è quindi l'energia più grande che anima tutte le altre forze e le riempie di una vita divina.  

(Commento CCC) (CCC 1829) La carità ha come frutti la gioia, la pace e la misericordia; esige la generosità e la correzione fraterna; è benevolenza; suscita la reciprocità, si dimostra sempre disinteressata e benefica; è amicizia e comunione: “Il compimento di tutte le nostre opere è l'amore. Qui è il nostro fine; per questo noi corriamo, verso questa meta corriamo; quando saremo giunti, vi troveremo riposo” [Sant'Agostino, In epistulam Johannis ad Parthos tractatus, 10, 4: PL 35, 2056-2057].     

(Prossima domanda: Che cosa sono i sette doni dello Spirito Santo?)