sabato 9 luglio 2016

Commento CCC a YouCat Domanda n. 309 - Parte II.



YOUCAT Domanda n.  309 - Parte II. Che cos'è l'amore?


(Risposta Youcat – ripetizione) L'amore è la forza con cui noi, che per primi siamo stati amati da Dio, possiamo offrirci a lui per unirci a lui, per accogliere l'altro senza riserve e di cuore, seguendo la volontà di Dio, nello stesso modo in cui accogliamo noi stessi.         

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1824) La carità, frutto dello Spirito e pienezza della legge, osserva i comandamenti di Dio e del suo Cristo: “Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore” (Gv 15,9-10; cf Mt 22,40; Rm 13,8-10). (CCC 1826) Se non avessi la carità, dice ancora l'Apostolo, “non sono nulla”. E tutto ciò che è privilegio, servizio, perfino virtù… senza la carità, “niente mi giova” (1Cor 13,1-3). La carità è superiore a tutte le virtù. E' la prima delle virtù teologali: “Queste le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità; ma di tutte più grande è la carità” (1Cor 13,13).        

Per meditare

(Commento Youcat) Gesù pone l'amore al di sopra di tutti gli altri comandamenti, ma non senza associarlo ad una potenza. Agostino afferma con ragione; «Ama e fa' ciò che vuoi», cosa che non è così faci Le come potrebbe sembrare. L'amore è quindi l'energia più grande che anima tutte le altre forze e le riempie di una vita divina.  

(Commento CCC) (CCC 1827) L'esercizio di tutte le virtù è animato e ispirato dalla carità. Questa è il “vincolo di perfezione” (Col 3,14); è la forma delle virtù; le articola e le ordina tra loro; è sorgente e termine della loro pratica cristiana. La carità garantisce e purifica la nostra capacità umana di amare. La eleva alla perfezione soprannaturale dell'amore divino.  (CCC 1844) Per la carità noi amiamo Dio al di sopra di tutto e il nostro prossimo come noi stessi per amore di Dio. Essa è “il vincolo di perfezione” (Col 3,14) e la forma di tutte le virtù.        

(Continua la domanda: Che cos'è l'amore?)