venerdì 29 luglio 2016

Commento CCC a YouCat Domanda n. 324 - Parte I.



YOUCAT Domanda n. 324 - Parte I. Su quali principi si basa una società?


(Risposta Youcat) Ogni società si basa su un ordine di valori che si realizza con la giustizia e l'amore.      

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 1886) La società è indispensabile alla realizzazione della vocazione umana. Per raggiungere questo fine è necessario che sia rispettata la giusta gerarchia dei valori che “subordini le dimensioni materiali e istintive a quelle interiori e spirituali” [Giovanni Paolo II, Lett. enc. Centesimus annus, 36]: “La convivenza umana deve essere considerata anzitutto come un fatto spirituale: quale comunicazione di conoscenze nella luce del vero; esercizio di diritti e adempimento di doveri; impulso e richiamo al bene morale; come nobile comune godimento del bello in tutte le sue legittime espressioni; permanente disposizione ad effondere gli uni negli altri il meglio di se stessi; anelito ad una mutua e sempre più ricca assimilazione di valori spirituali: valori nei quali trovano la loro perenne vivificazione e il loro orientamento di fondo le espressioni culturali, il mondo economico, le istituzioni sociali, i movimenti e i regimi politici, gli ordinamenti giuridici e tutti gli altri elementi esteriori, in cui si articola e si esprime la convivenza nel suo evolversi incessante” [Giovanni XXIII, Lett. enc. Pacem in terris, 36].    

Per meditare

(Commento Youcat) Nessuna società può sussistere a lungo se non è orientata verso determinati valori che si rispecchino in un giusto ordinamento dei rapporti e in un'attiva attuazione di questa giustizia. Per questo l'essere umano non può mai essere considerato come il mezzo per il raggiungimento di uno scopo sociale. Ogni società deve costantemente convertirsi da strutture ingiuste, e in un'ultima analisi solo l'amore, il più grande precetto sociale, può garantire questo. L'amore rispetta il crossimo, promuove la giustizia e rende possibile la conversione e l'abbandono di rapporti sbagliati.       

(Commento CCC) (CCC 1895) La società deve agevolare l'esercizio delle virtù, non ostacolarlo. Una giusta gerarchia dei valori deve ispirarla.      

(Continua la domanda: Su quali principi si basa una società?

Nessun commento: