martedì 28 marzo 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 378 - Parte II





YOUCAT Domanda n. 378 – Parte II. Perché non si può privare della vita né se stessi né gli altri?


(Risposta Youcat – ripetizione) Solo Dio è il Signore della vita e della morte; eccetto i casi di legittima difesa e di emergenza, nessun uomo può uccidere un altro uomo.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2260) L'alleanza tra Dio e l'umanità è intessuta di richiami al dono divino della vita umana e alla violenza omicida dell'uomo: “Del sangue vostro anzi, ossia della vostra vita, io domanderò conto […]. Chi sparge il sangue dell'uomo, dall'uomo il suo sangue sarà sparso, perché ad immagine di Dio egli ha fatto l'uomo” (Gen 9,5-6). L'Antico Testamento ha sempre ritenuto il sangue come un segno sacro della vita [Lv 17,14]. Questo insegnamento è necessario in ogni tempo.  (CCC 2261) La Scrittura precisa la proibizione del quinto comandamento: “Non far morire l'innocente e il giusto” (Es 23,7). L'uccisione volontaria di un innocente è gravemente contraria alla dignità dell'essere umano, alla “regola d'oro” e alla santità del Creatore. La legge che vieta questo omicidio ha una validità universale: obbliga tutti e ciascuno, sempre e dappertutto.     

Per meditare

(Commento Youcat) La violazione della vita è un sacrilegio di fronte a Dio. La vita umana è sacra, il che significa che appartiene a Dio e che è sua proprietà; egli ci ha donato la vita, e solo lui può togliercela. Nel libro dell'Esodo sta scritto letteralmente: «Non ucciderai!» (Es 20, 13).

(Commento CCC) (CCC 2318) Dio “ha in mano l'anima di ogni vivente e il soffio di ogni carne umana” (Gb 12,10).  (CCC 2319) Ogni vita umana, dal momento del concepimento fino alla morte, è sacra, perché la persona umana è stata voluta per se stessa ad immagine e somiglianza del Dio vivente e santo. (CCC 2320) L'uccisione di un essere umano è gravemente contraria alla dignità della persona e alla santità del Creatore. 

(Prossima domanda: Quali azioni sono proibite dal divieto di uccidere?)

Nessun commento: