martedì 20 giugno 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 415



YOUCAT Domanda n.  415 - Come giudica la Chiesa l'omosessualità?


(Risposta Youcat) Dio ha creato gli esseri umani uomo e donna ed ha fatto l'uno per l'altra; la Chiesa accoglie senza riserve le persone che hanno inclinazioni omosessuali e rifiuta ogni forma di discriminazione; al tempo stesso tuttavia afferma che tutte le forme di rapporti omosessuali non corrispondono all'ordine della creazione.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2358) Un numero non trascurabile di uomini e di donne presenta tendenze omosessuali profondamente radicate. Questa inclinazione, oggettivamente disordinata, costituisce per la maggior parte di loro una prova. Perciò devono essere accolti con rispetto, compassione, delicatezza. A loro riguardo si eviterà ogni marchio di ingiusta discriminazione. Tali persone sono chiamate a realizzare la volontà di Dio nella loro vita, e, se sono cristiane, a unire al sacrificio della croce del Signore le difficoltà che possono incontrare in conseguenza della loro condizione. 

Per meditare

(Commento CCC) (CCC 2359) Le persone omosessuali sono chiamate alla castità. Attraverso le virtù della padronanza di sé, educatrici della libertà interiore, mediante il sostegno, talvolta, di un'amicizia disinteressata, con la preghiera e la grazia sacramentale, possono e devono, gradatamente e risolutamente, avvicinarsi alla perfezione cristiana.

(Prossima domanda: Quali sono gli elementi essenziali del matrimonio cristiano?)