giovedì 29 giugno 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 419



YOUCAT Domanda n. 419 - Quanti figli deve avere una coppia cristiana?


(Risposta Youcat) Una coppia cristiana deve avere tanti figli quanti ne riceve in dono da Dio ed è in grado di seguire.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2373) La Sacra Scrittura e la pratica tradizionale della Chiesa vedono nelle famiglie numerose un segno della benedizione divina e della generosità dei genitori [Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 50].  

Per meditare

(Commento Youcat) Tutti i figli che Dio dona sono una grazia e una Benedizione di Dio; questo non significa però che una coppia cristiana non debba considerare con attenzione quanti figli è in grado di accudire nella sua situazione economica, sociale e di salute. Quando «nonostante questo» giunge un figlio, questi deve essere salutato con gioia e disponibilità, ed essere accolto con grande amore; nella fiducia in Dio, molte coppie cristiane hanno trovato il coraggio di fondare famiglie straordinariamente grandi.

(Commento CCC) (CCC 2378) Il figlio non è qualcosa di dovuto, ma un dono. Il “dono più grande del matrimonio” è una persona umana. Il figlio non può essere considerato come oggetto di proprietà: a ciò condurrebbe il riconoscimento di un preteso “diritto al figlio”. In questo campo, soltanto il figlio ha veri diritti: quello “di essere il frutto dell'atto specifico dell'amore coniugale dei suoi genitori e anche il diritto a essere rispettato come persona dal momento del suo concepimento” [Congregazione per la Dottrina della Fede, Istr. Donum vitae, 2, 8]. 

(Prossima domanda: Può una coppia cristiana fare ricorso ai metodi di regolazione della fecondità?)

Nessun commento: